Torelli e maiali a zonzo per i paesi

News

Prima è stata la volta di un torello di razza Limousine, sfuggito ai suoi proprietari a Trissino. Dopo due giorni di vani appostamenti, è stato raggiunto, sedato con una siringa zeppa di sonnifero, e riportato “a casa”. Poi è toccato a un pacifico, delizioso maialino bicolore aggirarsi senza apparenti problemi per le strade di Zermeghedo. Catturato con molta più facilità, è stato affidato alle cure dei veterinari della Ulss.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *