Il ponte tibetano di Valdastico riaccende il sogno del Lago di Lastebasse

News

Un lago artificiale attrezzato per stimolare il turismo. Come riferisce Domenico Giacon su altovicentinonline.it, torna alla ribalta la proposta a suo tempo formulata da un esercente della zona, mirata alla creazione di uno specchio d’acqua grazie a cui attirare turisti e stimolare l’economia del piccolo comune. La proposta viene lanciata a poche settimane dall’inaugurazione del ponte tibetano sull’Anello delle Anguane, nel comune di Valdastico, dove già si preannuncia un boom di turisti anche nel periodo invernale.
L’idea del Lago di Lastebasse non è nuova. Aveva assunto forma sostanziale fin dagli anni della ripresa economica in virtù di alcune attività imprenditoriali sorte in seno alla valle ed ancor più massicciamente nella piana di Seghe, con prospettive sempre più interessanti in chiave turistica.

Please follow and like us:
Facebook
Google+
http://www.vicentininelmondo.it/news/il-ponte-tibetano-di-valdastico-riaccende-il-sogno-del-lago-di-lastebasse/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *