Due vandale americane imbrattavano muro di Vicenza

News

Operazione anti-vandalismo della polizia locale in pieno giorno, e in pieno centro storico, a Vicenza. La pattuglia era di passaggio davanti alla scalinata che da contra’ Montagna porta a Motton San Lorenzo. Qui, in un folto assembramento di giovani, si facevano notare due ragazze che, in piedi, stavano disegnando sul muro della scalinata. Gli agenti sono intervenuti e, nel fuggi- fuggi generale, hanno fermato le due ragazze colte in flagranza di imbrattamento con pennarelli. Le giovani, entrambe americane, non parlavano italiano e non erano disposte a rilasciare le proprie generalità, dichiarando di essere prive di documenti di identità e di essere minorenni. Una volta accompagnate al comando della polizia urbana, sono state identificate come W.A., 19 anni, residente a Vicenza e L. A., 18 anni, residente a Bolzano Vicentino.

Please follow and like us:
Facebook
Google+
http://www.vicentininelmondo.it/news/due-vandale-americane-imbrattavano-muro-di-vicenza/
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *